Displacement – performance artistica diretta da Andreco

9 OTTOBRE
16:30
Piazza Nettuno

“Un’azione performativa collettiva sulle conseguenze dei cambiamenti climatici, e in particolare i processi di desertificazione, innalzamento del livello del mare, eventi metereologici estremi e relativo “Displacement”, riposizionamento di intere popolazioni.


Per partecipare (nel rispetto della normativa anti-Covid in corso) compila il modulo entro il 18 settembre.

Attraverso una ricerca che unisce scienza, ricerca artistica e attivismo, Andreco indaga i rapporti tra l’uomo e l’ambiente circostante, tra lo spazio urbano e il paesaggio naturale, realizzando progetti che spaziano dalle installazioni alle azioni di mobilitazione, per sensibilizzare il pubblico sulla giustizia climatica.
Andreco vanta la partecipazione a manifestazioni di rilevanza internazionale come La Biennale di Architettura di Venezia e La Triennale di Milano.
Per approfondimenti: www.andreco.org e www.climateartproject.com

L’evento è organizzato da WeWorld in collaborazione con il Comune di Bologna nell’ambito del progetto “In marcia con il clima”, co-finanziato dall’Agenzia Italiana Cooperazione allo Sviluppo e promosso da organizzazioni della società civile ed enti locali in tutta Italia.”