Antirazzismo ieri, oggi e domani. Generazioni a confronto

8 OTTOBRE
11:00
Sala Das, Via del Porto 11/2

Il razzismo corre più veloce dell’antirazzismo. Nuove forme, nuove parole e nuove manifestazioni di un antico fenomeno producono le stesse vittime di sempre. E come si è adeguata la lotta antirazzista dagli anni 70 ad oggi? Un confronto storico e generazionale sulla lotta al razzismo di ieri e di oggi prova a capire quali strumenti e approcci siano stati superati dalla storia e quali siano quelli nuovi da dispiegare per contrastare discriminazioni e stereotipi. Quelli nuovi e quelli duri a morire. E, ancora, si discuterà su quale può essere il ruolo degli attivisti e delle attiviste e delle associazioni della società civile nel riconoscere, decostruire e combattere ogni giorno quel razzismo sistemico che pervade la nostra società.

Un confronto tra le vecchie e le nuove generazioni di attivisti antirazzisti in Italia con: Lucia Ghebreghiorges – attivista e autrice, Tahar Lamri – scrittore, Marie Moise – attivista e ricercatrice, Djarah Kan – scrittrice, Udo Enwereuzor – COSPE. Modera Sabika Shah Povia – giornalista. 

Saluti istituzionali di Emily Clancy, vicesindaca di Bologna.

Evento organizzato nell’ambito del progetto europeo Stand Up For Victims’ Rights coordinato da COSPE.