Terra di tutti film festival immagine 2019
Works from the 36 OCSE countries can be registered via the FilmFreeWay portal:

Iscrizioni opere 36 paesi OCSE

terra di tutti film festival

"voci dal mondo invisibile"

13ª edizione | 10-13 ottobre 2019
Bologna - Firenze

UP THE HILLS, DOWN THE VALLEY

PHUONG THAO TRAN

VIETNAM | 2016 | 18’

La e Tuong, donne indigene di etnia Tai, originarie di una zona montuosa del Vietnam nord-occidentale, vivono con l'HIV. Il film racconta le loro storie: dal momento in cui hanno contratto la malattia dai mariti tossicodipendenti e la paura per la morte alla loro fioritura come donne forti e indipendenti in grado di sostenere le proprie famiglie. "Ho conosciuto La, uno delle protagoniste, qualche anno fa quando stavo facendo un altro film nella zona. Grazie a lei ho conosciuto il gruppo di supporto Sunflower che fa parte di ‘Up the Hills, Down the valley’. Sono rimasto sorpreso dal coraggio, dalla bellezza e dalla forza delle donne del gruppo e ho capito subito che sarebbero state un soggetto affascinante e profondo per un film. Nel 2015 ho incontrato il produttore del film, Gigi Berardi, che si trovava nel paese a cercare il soggetto per un film sulle donne indigene affette da HIV in Vietnam e abbiamo deciso di unire le forze per raccontare questa tragica storia, ma molto emozionante. Con questo documentario speriamo di rendere omaggio al loro coraggio e alla loro resilienza”.

Phuong Thao Tran è nata nel 1977 in Vietnam. Ha studiato ad Hanoi prima di trasferirsi in Francia dove, nel 2004, ha conseguito la laurea in documentari e filmmaking presso l'Università di Poitiers. Ha poi debuttato con il documentario Rêves d'ouvrières, che ha ricevuto il Premio Yolande et Pierre Perrault alla Cinéma du Réel di Parigi nel 2007.

Gigi Berardi è produttore e direttore di documentari. Laureato nel 2005 in Film & Video all'Università delle Arti di Londra, negli ultimi anni ha prodotto diversi documentari di breve durata, che sono stati proiettati in oltre un centinaio di festival a livello mondiale. Tra questi “Simply Rob” e “Unravel” hanno vinto oltre 25 premi in diversi festival. Nel 2012 Gigi è stato scelto per il Discovery Documentary Campus dove ha sviluppato la storia "Love Me or Fear Me", un documentario su uomini che combattono la misoginia in India. Nel 2013 Gigi ha ricevuto la sua prima commissione per una trasmissione televisiva da Al Jazeera per dirigere un episodio di "Testimone", una storia sulla giungla birmana. Nel 2014 gli viene commissionato da Minority Rights Group la produzione di "Up the Hills", un documentario sulla diffusione dell'HIV tra le donne della minoranza etnica nel Vietnam settentrionale. Il film è stato una coproduzione con VTC (Vietnam Television Corporation). L'anno scorso Gigi Berardi ha completato la "Rivoluzione dell'HIV di Rachel", un altro episodio di “Testimone” per Al Jazeera in Burkina Faso e trasmesso nel luglio 2016. Dal 2011 Gigi Berardi ha sostenuto Karen Land nel suo debutto come documentarista.